Slide

Ricerca perdite GAS

Si esegue ricerca perdite GAS su qualsiasi tubo o condotta interna e esterna.

La ricerca di perdite e fughe dalle tubazioni del GAS è un'attività particolarmente delicata, che richiede un intervento assolutamente preciso ed affidabile.

Il servizio
Obiettivi del servizio sono la localizzazione e la classificazione delle fughe di gas presenti nella rete interrata e in superficie e nei terminali di allaccio, al fine di programmare strategie di intervento rispettando le scadenze previste dalla normativa vigente in materia miranti soprattutto alla sicurezza della collettività e al contenimento degli sprechi.
Ricerchiamo perdite di GAS sia in via preventiva sottoponendo a prove di tenuta i tubi del gas prima della loro messa in funzione e/o periodicamente, sia in caso di localizzazione di fughe di gas in atto.
Il servizio offerto da TecnoMB utilizza tecniche di ricerca con strumenti rilevatore della presenza di tracce di metano in aria fino alla concentrazione di 1 ppm (parte per milione).
Con questi strumenti, basati sulla tecnologia della ionizzazione di fiamma, il livello di sensibilità è testato quotidianamente e consente di individuare anche le dispersioni di piccolissima entità.
 La velocità di risposta del sistema di segnalazione consente di registrare ogni presenza di metano entro qualche metro dalla loro individuazione.

Localizzazione delle fughe
Ogni segnalazione della presenza di gas è seguita da un accertamento accurato, mirato a stabilire se esiste un'effettiva dispersione di gas e a definire l'esatta ubicazione della stessa.
Questa fase si realizza praticando fori di sondaggio nel terreno, lungo l'asse della condotta fino a delimitare la zona della dispersione.
Le perdite nelle tubazioni nuove ( da collaudare ) possono anche essere localizzate utilizzando il Tracer gas.
 Infine, ogni dispersione rilevata viene classificata secondo un indice di pericolosità come prescritto dalla linea guida ATIG relativa alla classificazione delle dispersioni di gas.

  • Ricerca perdite e fughe di gas
  • Ricerca perdite e fughe di gas

Perdite Gas in casa

In casa si viene a contatto con due tipi di gas:
il metano: gas naturale che perviene tramite la rete pubblica.
Viene utilizzato per caldaie, scaldabagni, cucine, stufe. Inodoro all’origine viene odorizzato artificialmente in modo che si possa individuare una eventuale fuga.
il GPL: gas di petrolio liquefatto, viene venduto in bombole e collegato ai vari utilizzatori.

Lo stesso gas viene portato anche a domicilio con particolari automezzi che caricano i “bomboloni “ cioè grossi serbatoi posti all’esterno che hanno una notevole autonomia nell’alimentazione dei vari servizi funzionanti a gas.

Il gas è un elemento estremamente pericoloso ed è vietato realizzare impianti in proprio o apportare modifiche a quelli esistenti. Bisogna porre la massima cura negli impianti di scarico dei prodotti di combustione e nelle condutture flessibili di alimentazione, rispettando scrupolosamente le norme e facendo letteralmente la caccia ad eventuali fughe.

Per accertarsi se un componente di una conduttura di gas presenta una perdita, anche minima, si può chiedere il ns. intervento.

  • È tassativamente vietato andare alla ricerca di fughe con la fiammella di una candela o di un accendino.
  • È necessario ricordare che, in caso di cambio di alimentazione da un gas all’altro, bisogna sostituire o tarare opportunamente gli ugelli o i bruciatori dei vari utilizzatori
  • Ricerca perdite e fughe di gas
  • Ricerca perdite e fughe di gas